Coenzima Q10

COENZIMA Q10
Il Coenzima Q10 (CoQ10) chiamato anche Ubichinone, è una molecola che in natura è presente in
tutte le cellule del nostro organismo (ubiquo infatti vuol dire “che si trova dappertutto”).
Il CoQ10 è una delle molecole fondamentali per l’essere umano poiché è una di quelle responsabili
della produzione di energia “pronta per l’uso” perché grazie alla sua presenza avviene il corretto
funzionamento dei mitocondri (le nostre “centraline energetiche”).
Sappiamo che superati i 35-40 anni, la produzione fisiologica di CoQ10 comincia a calare.
E qui la cosa si fa interessante.
Cosa comporta un calo graduale di questo composto?
Per rispondere adeguatamente a questa domanda è fondamentale sapere che le cellule del cuore,
dei muscoli e del cervello sono dei veri e propri “divoratori” di questa sostanza.
In molti casi studio, col passare dell’età sono stati riscontrate alterazioni cardiovascolari e
neuromuscolari quando si era in presenza di un basso livello di CoQ10, ma è stato visto che anche
chi soffriva d’asma e infertilità maschile, rilevava una perdita graduale di questo enzima.
D’altra parte sono stati riscontrati effetti positivi conseguenti ad un’integrazione di questa
molecola, in chi soffriva di ipertensione, disturbi neurodegenerativi, affezioni paradontali e
gengiviti.
In chi poi utilizza statine (farmaci che abbassano il colesterolo) è stato notato un abbassamento
importante della produzione di CoQ10 che potrebbe rappresentare il motivo dei conseguenti
dolori e danni muscolari.
Sarebbe consigliabile quindi abbinare all’uso di statine anche quello di integratori di CoQ10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.